ILIAD è l’operatore più lento di tutta Italia: il più veloce è Vodafone.

Link Sponsorizzati:


Lo scorso Maggio le compagnie telefoniche mobili italiane sono state scosse dalla discesa in campo di Iliad, che, pur appoggiandosi a reti già esistenti, ha proposto tariffe low cost che hanno obbligato le compagnie come TIM, Vodafone, Wind e Tre a reagire con altrettante promozioni convenienti.

iliad lento

Ma non sono solo buone notizie, per i clienti Iliad. Dopo il tanto chiacchierato servizio clienti, ora diverse analisi hanno confermato che la qualità della rete e della connessione Iliad non è all’altezza di quanto promesso, anche se la cosa dipende in gran parte dalla zona in cui si risiede.

Il sito nPerf ha pubblicato però una lunga analisi sulle connessioni mobili degli operatori italiani e secondo tale simulazione Iliad è l’operatore più lento, mentre nella parte alta della classifica svetta Vodafone con i suoi ottimi risultati in termini di velocità. Il test di nPerf riguarda i primi sei mesi del 2018, con quasi 160 mila test divisi tra test di velocità, streaming e navigazione.

Secondo la classifica di nPerf, quindi, ci sono pessime notizie per i clienti Iliad, compatibili con i risultati ottenuti da Wind Tre, in quanto l’operatore francese si appoggia sulle reti delle due compagnie. Ma i veri problemi per Iliad non sono solo sulla velocità, ma soprattutto sulla latenza che supera in media i 100 ms, decisamente alta con tutto quello che di negativo ne consegue.

Iliad non è fanalino di coda sull’efficienza di navigazione, dove l’operatore francese supera di poco il 64%, ma soprattutto i dati migliori arrivano dalle percentuali di connessione in 4G LTE, dove Iliad batte, con un punteggio di 75,29% a 67,71% i concorrenti di Wind Tre , seppure tale dato sembra inficiato dal fatto che in Tre, essendo il 4G LTE a pagamento, non è compreso su tutte le offerte e non è mantenuto da tutti i clienti che si rifiutano di pagare un euro al mese per navigare alla massima velocità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *